fbpx

faceb   icona Youtube

cookie informativi

I cookie sono piccoli file produtti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:

  • Cookie tecnici che facilitano la navigazione degli utenti e l'utilizzo delle varie opzioni o servizi offerti dal web, come identificare la sessione, consentire l'accesso a determinate aree, facilitano gli ordini, gli acquisti, la compilazione di moduli, la registrazione, sicurezza, facilitando funzionalità (come ad esempio la visione di video ecc...),
  • Cookie di profilazione che consentono agli amministratori di tracciare le attività degli utenti e di mandar loro pubblicità mirata,
  • cookie di terzi parti che consentono l'integrazione del sito con servizi come i Social Network (cookie sociali) per permetterne la condivisione, cookie flash per la visione di video ecc...

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del tuo browser.

(cultura)

IL NOSTRO DIALETTO

di Marco Sammarchi

L’era la seconda metè ed lòi e al sòul al ciuchèva in spiâza, anch s’l’era ancòura mattèina.

Sdraiè satta a l’umbarlòn par riparerom, am sinté dir dal mi amigh Oreste, un bresciàn ed qui all’antiga, ch’l’é anch al mi avsèin ed rulott in canppagg’:

- Vuoi dare un’occhiata a PANORAMA?

Ma sé va là! –

ai’ arspond in dialatt, parché al fag sampr’ adanèr, dicendogli che il dialetto bolognese l’è dimondi piò bèl che quall bresciàn, inquanto loro hanno la “esse” che la sblèsga dimondi int al dscorrèr, anch quand an’ié brisa dal giazz!

Sfoglio le prime pagine del settimanale dedichè a la vetta polettica italièna e am fèirom a lezèr al lettèr mandè dai lettur al settimanèl, int la rubrica ed Sergio ROMANO “Alla lettera”, dov naturalmènt a zertonni agli dà arsposta.

Sò al nommèr ventiott ed lòi, ai’ho lett la lettra che la vén pubblichè qué pèra-pèra, e che la m’ha dè al spònt par scrivèr qal suquanti righ qué satta, dimondi attuèl, dov al progress l’avrà purtè sicuramènt di benefezzi a zertòn, ma tanta miseria e degrêd in tant pais africàn e asiatich.

Internet non sconfigge la fame

Avete sentito? Finalmente Internet per tutti!

Lo ha deciso il signor Clinton al summit degli Otto svoltosi in terra nipponica. Decisione sofferta considerando gli enormi mutamenti apporterà Internet soprattutto in certe zone dell’Asia più misere o dell’Africa più dimenticata. Sconvolgimenti soprattutto nel settore nutrizionale. Chissà quante calorie può apportare un mouse con contorno di fili elettrici bolliti. La verità è che le multinazionali hanno capito che il profitto raggiunge picchi vertiginosi nel vendere alta tecnologia invece che macchine agricole e sementi, con interessi bancari minimi (dicono!) o a fondo perduto (piangono!)

Giordano Candi (da Panorama)”

An m’arcord piò chi é stè a dirèl, ma l’é stè dett che con totti stè multinazionèl e grandi sozietè a si stà verificànd che i ricchi diventano sempre più ricchi ed i poveri sampèr piò puvrett. Se quast l’é al progress.....